Don't mean to be rude

venerdì 14 gennaio 2011
Il sudafricano SPOEK MATHAMBO è in giro ormai da un bel po’ di anni. Ha cominciato a suonare con due gruppi orientati sul rave-rap e l’elettronica, gli Sweat.X e i Playdoe, che, a quanto pare, ogni volta che suonavano live facevano scattare delle vere e proprie rivolte. L’anno scorso Spoek ha pubblicato il suo debutto solista, "Mshini Wam", che oltre ad essere il suo lavoro più politico, esplora una gamma di suoni che va dalla dubstep alla house sudafricana. Il nuovo singolo dal titolo "Don't mean to be rude", uscito premeditatamente l'11/1/11, è uno dei suoi pezzi migliori anche grazie alla voce dell'esotica Zaki Ibrahim.... a quanto pare la convivenza con la moglie GNUCCI BANANA gli fa solo che bene. enjoy.

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © SABOTAGE
Blogger Theme by BloggerThemes Sponsored by Busy Buzz Blogging